CATALOGHI:
Introduzione
Sensori per la gestione del motore

Il Sistema di gestione elettronica del motore è ormai elemento fondamentale negli autoveicoli moderni per garantire la prevenzione di guasti che possono compromettere anche seriamente la sicurezza del conducente. Un efficiente monitoraggio dei parametri di funzionamento consente infatti un mantenimento di performance elevate, riduce i consumi di carburante e le emissioni nell’ambiente e allunga la vita dei componenti.

 

I veicoli di ultima generazione sono dotati di un sistema di sensori, posizionati in punti critici del veicolo, che colloquiano con  la centralina di controllo motore trasmettendo informazioni e segnali di allarme.

I sensori Facet

Facet produce una gamma di oltre 1300 sensori che svolgono diverse funzioni di misura e/o controllo :

  - pressione dell’olio del motore (trasmettitori pressione olio)

  - temperatura del liquido di raffreddamento (trasmettitori temperatura acqua)

  - numero di giri e di fase del motore (sensori CKP e CMP)

  - vibrazioni del blocco motore causate dal battito in testa (sensori di battito)

  - temperatura, massa e pressione del flusso dell’aria dal collettore di aspirazione (sensori temperatura aria, sensori MAF e MAP)

  - posizione della valvola a farfalla (sensori posizione farfalla)

  - presenza di combustibile incombusto nel gas di scarico (sonde lambda)

  - velocità di rotazione delle ruote (sensori WSS, sensori ABS)